CUEVA  SUMMER  jAZZ 2017 programma Venerdì 07 luglio, ore 19.30 DANIELLA FIRPO VENTO DI BAHIA E NEBBIA TRIO Daniella Firpo, voce; Daniele Santimone, chitarra; Roberto Rossi, batteria e percussioni Ad aprire Cueva Summer Jazz 2017 spetta ad una delle più apprezzate interpreti della tradizione musicale  brasiliana, Daniella Firpo. Nel proporre i brani e gli arrangiamenti del suo nuovo disco, “Vento di Bahia e  nebbia”, la Firpo, supportata da Daniele Santimone alla chitarra e Roberto Rossi alla batteria e percussioni,  intraprenderà un affascinante viaggio sonoro che combina ritmi e colori tipici dell’universo brasiliano a sonorità jazz, in un’alternanza di tradizione e innovazione. Sabato 15 luglio, ore 21.30 Nell’ambito del Luca Aquino Jazz Bike Tour LUCA AQUINO “ICARO SOLO” Luca Aquino, tromba, live loop, voce In sella alla sua bici, Luca Aquino è partito da Benevento il primo luglio. Porta con sé pochi oggetti essenziali per raggiungere Oslo in poco più di 40 giorni: la sua tromba e un messaggio di pace ed eco-sostenibilità.  L’incredibile Luca Aquino Jazz Bike Tour fa tappa a Cueva Summer Jazz con “Icaro Solo”, progetto dagli echi  audaci del mito, che incarna musicalmente l’impresa del musi-ciclista UNESCO attraverso il solo utilizzo della  tromba, insieme a voce e live loop. Il risultato è un momento performativo in cui la musica, nel suo incedere, si  modella ai colori e ai i rumori del luogo in un dato, irripetibile, istante, con armonici guizzi e inaspettate  improvvisazioni. Sabato 29 luglio, ore 21.30 PRESTIGE JAZZ QUARTET FEATURING NIGEL PRICE Alessandro Scala, sassofoni; Nigel Price, chitarra; Sam Gambarini, organo; Marco Frattini, batteria Si preannuncia un live straripante di energia quello del Prestige Jazz Quartet, gruppo guidato dal talentuoso  sassofonista romagnolo Alessandro Scala e completato da Sam Gambarini all’organo e Marco Frattini alla  batteria. Nel manipolare un repertorio composto da brani originali di matrice nu jazz e groove, soul jazz e  boogaloo, il trio si avvale della presenza di un chitarrista straordinario, il londinese Nigel Price, già con James  Taylor e David Axelrod. Sabato 05 agosto, ore 21.30 DUCK JUICE Luca Chiari, chitarra; Lorenzo Locorotondo, tastiere; Federico Perinelli, basso elettrico; Andrea Grillini, batteria; Guglielmo Campi, percussioni L’omonimo album d’esordio dei giovanissimi e vitaminici Duck Juice è un frutto già maturo in cui nulla è lasciato  al caso. I musicisti si muovono a perfetto agio tra svariati stili, dal latin al jazz e funk, per confezionare  magistralmente il loro personalissimo tributo alla black music. Audacia, tecnica e fantasia sono caratteristiche  che derivano dall’ottima preparazione di ogni membro del gruppo che, con trascinante groove, sa coinvolgere il  pubblico ad ogni brano. Sabato 12 agosto, ore 21.30 VOCIONE Marta Raviglia, voce; Tony Cattano, trombone L’affiatato duo formato da Marta Raviglia e Tony Cattano manifesta come si possa costruire una musica tanto  ricca di riferimenti e di contenuti semplicemente accostando voce e trombone. Il merito è di due musicisti di  larghe vedute, con una cultura ad ampio raggio ed un atteggiamento rispettoso, ma disincantato, riguardo ad  ogni tipo di repertorio. Un loro modo di intendere la musica, alquanto raffinato e sofisticato, che utilizza mezzi  poveri ed essenziali, andando dritto al centro dell'oggetto sonoro. Sabato 19 agosto, ore 21.30 MINOR SWING QUINTET Paolo Prosperini, chitarra solista; Alessandro Cosentino, violino; Laura Masi, chitarra ritmica; Francesco Angelini, tastiera; Tommy Ruggero, percussioni L'ispirazione di questi cinque musicisti è scaturita dall’ascolto di “Minor Swing”, uno dei brani più celebri di  Django Reinhardt. Spinti dall'amore per il gipsy jazz, ma desiderosi di creare un loro sound, hanno saputo  sfruttare l'eterogeneità della band, che accomuna percorsi musicali differenti, per rinnovare il genere. Il risultato è  una miscela esplosiva che condisce la tradizione manouche con idee e arrangiamenti freschi e coraggiosi. In collaborazione con Con il patrocinio di COMUNE DI  CODIGORO  Ristorante La Cueva in via Centro 26Abbazia di Pomposa Codigoro (FE) Infoline e prenotazione cena 0533 719121 – 347 8742694 Ingresso gratuito  Cocktail bar aperto per chi volesse assistere al solo concerto Cena a buffet dalle ore 20.00 Concerto ore 21.30 MENU